Caro Ferdinando

Oggi è morto Ferdinando Donegà, il nostro caro amico di Castelguglielmo. Non ce l’ha fatta anche se ha continuato a crederci fino all’ultimo, da persona ottimista e solare qual’era.

Nando non ha vinto la malattia come sembrava possibile all’inizio e come hanno sempre sperato Ivana, Paola, Michela, tutti i parenti e amici. Ma Ferdinando resta con noi, perché la profonda umanità di un uomo profondo gli dona una piccola immortalità attraverso il ricordo degli amici.

Ferdinando era un uomo buono e tutti gli dobbiamo qualcosa, perché ci ha insegnato a guardare la vita con ironia, con misericordia, tollerando la debolezza delle persone. Ci ha fatto capire senza proclami come si può vivere e poi andarsene con dignità. Grazie Nando!

Sei stato un uomo perbene, buon viaggio amico caro. Ti salutano i tuoi compagni di viaggio nel mare di Parkinson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *